venerdì 11 settembre 2009

The age of stupid

Siamo nel 2055. In mezzo alle macerie di un futuro mondo devastato, un uomo guarda dei vecchi filmati a partire dal 2008 e si chiede: perché non abbiamo fermato i cambiamenti climatici, quando ne avevamo la possibilità? Benvenuti nell’Era degli Stupidi… (sostieni anche tu Greenpeace)


The Age of Stupid Global Premiere Trailer from Age of Stupid on Vimeo.
“The Age of Stupid” - che il quotidiano inglese, The Guardian, ha definito "la prima drammatizzazione di successo sui cambiamenti climatici per raggiungere il grande schermo" - ha contribuito a promuovere il dialogo sul tema del riscaldamento globale e sulla necessità di agire immediatamente. Questioni di fondamentale importanza in vista della conferenza delle Nazioni Unite sul clima che si terrà a Copenhagen il prossimo dicembre, dove i leader mondiali dovranno raggiungere un accordo equo, ambizioso e vincolante, in grado di evitare le peggiori conseguenze dei cambiamenti climatici - come si descrive nel film. Puoi chiedere ai leader mondiali di partecipare al vertice delle Nazioni Unite a Copenhagen (firma la petizione di Greenpeace)




1 commento:

  1. Io ho firmato e questo film lo voglio proprio vedere!!

    RispondiElimina